Harry «sapeva che con l’intervista a Oprah avrebbe lanciato una bomba sulla royal family»

Harry

Secondo l’esperta reale Ingrid Seward Harry «sapeva quello che faceva e voleva farlo». Dunque «non è sorpreso dalle conseguenze del suo attacco alla famiglia reale e non ha alcun rimpianto».
Il principe Harry «sapeva che con l’intervista intervista shock concessa con la moglie Meghan Markle a Oprah Winfrey avrebbe lanciato una granata sulla famiglia reale». Ne è convinta l’esperta reale Ingrid Seward, che intervistata da Page Six assicura: «Harry sapeva cosa stava facendo. Perché lo abbia fatto non saprei dirlo. Ma voleva farlo».

Qualcuno nei giorni scorsi ha ipotizzato che Harry, dopo la gelida accoglienza ricevuta dalla famiglia reale ai funerali di nonno Filippo, sia «pentito e imbarazzato» per l’attacco televisivo agli augusti parenti (accusati dai Sussex, fra l’altro, di razzismo). Seward la pensa diversamente: «Credo che Harry non sia sorpreso dalle conseguenze del suo gesto e che non abbia alcun rimpianto».

Seward, stimata scrittrice che ha all’attivo diversi libri sui royal britannici (l’ultimo è Prince Philip Revealed), non riesce a capire perché Harry, 36 anni, e Meghan, 39, abbiano deciso di sfogarsi con Winfrey in tv. Molte dichiarazioni dei Sussex, oltretutto, l’hanno lasciata perplessa. Per esempio non si spiega come mai Meghan Markle abbia detto che Buckingham Palace avrebbe respinto la sua richiesta di aiuto per la sua salute mentale.

«È davvero difficile capire cosa stesse cercando di dirci con quella frase», ammette Seward. Perché, ragiona l’esperta reale, se uno è depresso non si rivolge, per dire, «al Dipartimento risorse umane del Regno Unito»: «Meghan poteva andare da un medico o dire a suo marito: “Tesoro, sto a pezzi, ho bisogno che mi trovi un dottore”». Fra l’altro lo stesso Harry «è stato in terapia, quindi qualche specialista doveva pur conoscerlo».

Secondo Seward, se Meghan nella sua vita da royal ha sofferto è perché Harry non l’aveva preparata al ruolo di duchessa: «L’ex attrice americana non aveva idea che non avrebbe più potuto dire tutto quello che pensava. Per tutta la vita aveva espresso liberamente le sue opinioni e all’improvviso si è ritrovata in una camicia di forza». Harry avrebbe dovuto spiegarle che «far parte della royal family non è come essere una celebrità. Non si tratta più di te, si tratta del bene Corona».

Harry «sapeva che con l’intervista a Oprah avrebbe lanciato una bomba sulla royal family»ultima modifica: 2021-05-08T11:40:23+02:00da vita-vip
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment