Stash indagato per ricettazione: parla il suo legale

stash

Stash dei The Kolors, visto recentemente nella giuria della ventesima edizione di Amici, è stato indagato per ricettazione con l’accusa di aver pagato delle auto a noleggio (nel dettaglio due Ferrari ed una Maserati) con dei soldi che sarebbero riconducibili alla ditta Air Protech.

Soldi che sarebbero stati sottratti alla ditta da Sonia Carapezzi, contabile, nonché grande amica del cantante. A riportare la notizia è stato Il Giorno, che ha così scritto nero su bianco:

“Il pm di Milano, Giovanni Polizzi, apre un nuovo filone di indagine sul caso Sonia Carapezzi, la 46enne condannata a un anno e 6 mesi per aver sottratto tre milioni dalla ditta ‘Air Protech’ di Magenta. Questa volta però in causa c’è anche Antonio Fiordispino, al secolo Stash, cantante del gruppo dei The Kolors, legato alla donna da amicizia. Il cantante sarebbe indagato per ricettazione, avendo sottoscritto contratti per il noleggio di due Ferrari e una Maserati, pagate da conti riconducibili alla stessa Air Protech di Magenta”.

Stash indagato per ricettazione, il suo legale rigetta le accuse: “Era all’oscuro di tutto”
Accusa che Stash rigetta tramite il suo legale:

“Una accusa questa che viene rigettata dal legale del cantante, il quale afferma che il 31enne sia completamente all’oscuro delle attività illecite dell’amica e che soprattutto le auto noleggiate venissero pagate con fondi sottratti dalla donna alla ditta in cui era contabile”.

Come si concluderà questa storia?

Stash indagato per ricettazione: parla il suo legaleultima modifica: 2021-06-24T06:00:21+02:00da vita-vip
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment