Ballando con le Stelle, Al Bano su Mietta: «Non sapevo nulla, per me il vaccino deve essere obbligatorio»

ballando_con_le_stelle_al_bano_mietta

Al Bano Carrisi è intervenuto oggi a Un Giorno da Pecora, la trasmissione condotta da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari in onda su Rai Radio1. Il cantante, tra le altre cose, ha parlato della sua esperienza a Ballando con le Stelle e, in particolare, del “caso” Mietta. La cantante tarantina è infatti risultata positiva al Covid, metteno così fine alla sua gara. L’annuncio era arrivato da Milly Carlucci, durante la diretta del programma.

La presentatrice si era anche collegata con Mietta e il suo copmpagno di gara, il ballerino cubano Maykel Fonts. Mietta ha affermato di non avere sintomi, ma di essere risultata positiva al tampone. «L’ho saputo sabato sera in trasmissione, non sapevo nulla. Io rispetto tutti ma il vaccino secondo me deve esser obbligatorio, il vaccino è la salvezza dell’umanità. Speriamo Mietta ne esca presto e bene, ha una vocalità strepitosa, eccezionale», ha detto Al Bano.

Come mai ha deciso di accettare l’invito a Ballando con le Stelle? «Per 15 anni Milly mi ha inseguito ma io le rispondevo ‘perché devo distruggere la mia carriera visto che da ballerino non valgo assolutamente nulla?», prosegue. Che voto si dà come ballerino? «Cinque – confessa – Ma solo per la buona volontà…». Pensa di poter vincere? «No, e sarei il primo a non accettarlo – ha proseguito – Forse come simpatia si. Però sto al gioco e finché dura mi diverto». Nell’intervista ai microfoni di Giorgio Lauro e Geppi Cucciari conclude dicendo che, a suo avviso, «i colleghi più bravi sono Mietta, Arisa e anche Morgan, che mi diverte davvero tanto».

Ballando con le Stelle, Al Bano su Mietta: «Non sapevo nulla, per me il vaccino deve essere obbligatorio»ultima modifica: 2021-10-26T11:15:52+02:00da vita-vip
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment