Ricordate Giovanni Muciaccia, il re di Art Attack? Ecco com’è e cosa fa oggi

Giovanni Muciaccia

Giovanni Muciaccia era l’indiscussa star di Art Attack. Memorabili le sue creazioni col cartoncino e i colori. Scopriamo cosa fa oggi.

Giovanni Muciaccia è un vero e proprio “mito” per i più piccoli. In tanti lo ricordano alle prese con forbici, cartoncino e colla e le sue simpatiche creazioni “artigianali” nella trasmissione-culto “Art Attack”. Divenne un volto estremamente familiare, e non solo per i più piccoli. Viso tranquillizzante da bravo ragazzo, ma anche un approccio molto “tenero” nei confronti di tematiche ricreative ma comunque importanti dal punto di vista educativo.

La sua trasmissione, famosissima all’apoca, andava in onda il sabato su Rai 2, ma è stata vista poi anche su Disney Channel. Iniziata sulla fine degli anni ’90 è andata in onda per agli inizio del duemila. Da questo programma nache proprio un piccolo movimento artistico legato alle “opere” di Muciaccia. Nel 2014 si conclude definitivamente la programmazione, che intanto era uscita dalla tv generalista per trasferirsi su Disney Junior, Rai Yoyo e Rai Gulp.

Nonostante ormai non ci sia più. Art Attack resterà sempre legata a Muciaccia. E in tanti oggi si chiedono che fine ha fatto lo storico conduttore. Dopo la chiusura del suo programma è passato a Sky, dove ha condotto X Makers, una sorta di divulgatore scientifico per i più giovani. Il programma va bene, e nel 2015 riceve anche il premio Tv Moige. Poi c’è il suo ritorno in Rai, dove Muciaccia affianca Osvaldo Bevilacqua in “Sereno Variabile”.

Nel 2018 torna sui suoi temi più cari, con “5 cose da sapere”. Programma in onda alle 7  di mattina e che racconta biografie illustrate. Per lui altri due programmi: “La porta segreta” e Non è mai troppo tardi… Fatto!?”. Intanto si è sposato con Chiara Tribuzio nel 2009 e ha avuto due figli. Quest’anno possiamo trovarlo anche su TikTok col suo seguitissimo account social.

Ricordate Giovanni Muciaccia, il re di Art Attack? Ecco com’è e cosa fa oggiultima modifica: 2021-11-27T14:00:39+01:00da vita-vip
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment