Antonella Clerici rivela: “Ecco in cosa mi somiglia mia figlia Maelle”

Antonella Clerici

Antonella Clerici rivela in cosa le somiglia la figlia Maelle, avuta il 21 febbraio 2009 dall’ex compagno Eddy Martens. In una lunga intervista rilasciata a Gente, la popolarissima conduttrice, che il prossimo 6 dicembre compirà 58 anni, parla della sua tenera 12enne, in cui si ritrova moltissimo.

“E’ alta un metro e 70, è brava a scuola, adora cucinare e ora, che è nella fase della preadolescenza, è alla ricerca della sua piccola indipendenza – confessa la presentatrice – A volte dice: ‘Mamma, vado alle giostre’. Poi la vedo uscire di casa e mi rendo conto di quanto sia diventata grande. Sai cosa mi rende orgogliosa? Quando i professori di scuola mi dicono che è una bambina gentile, predisposta a tendere la mano a chi è in difficoltà”.

Quando le si chiede in cosa la ragazzina le somigli, Antonella non ha dubbi: “Mi ritrovo nella sua timidezza. Anche lei come me, che mi sono sempre sentita la Cenerentola al ballo, non pensa mai di essere all’altezza della situazione, anche se studia tanto e sa di essere preparata. E Maelle, come me, non ama mostrarsi”.

Antonella Clerici non adora stare al centro dell’attenzione, eppure lavora in tv, su questo paradosso spiega: “Sul palco mi trasformo, emerge la personalità, ma una volta che si spengono le luci ritrovo la mia timidezza, il piacere delle piccole grandi cose, come la vita di provincia, in campagna, tra i cani e i cavalli, avvolta nella natura. Non sono mai stata egocentrica né arrogante e oggi sono anche meno fumantina di un tempo”. La figlia è come lei.

Antonella Clerici rivela: “Ecco in cosa mi somiglia mia figlia Maelle”ultima modifica: 2021-12-04T13:00:18+01:00da vita-vip
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment