Harry e Meghan rifiutano un titolo nobiliare per Archie: ecco perché

Harry e Meghan

È ormai più di un anno che Harry e Meghan sono al centro dell’attenzione mediatica. Dopo il chiacchierato divorzio dalla Royal Family inglese, pochi mesi fa infatti i Sussex hanno rilasciato un’intervista bomba a Oprah Winfrey, facendo determinate accuse ad alcuni membri della famiglia reale.

Tuttavia era sembrato che dopo la morte del Principe Filippo, il Duca fosse pronto a mettere da parte le vecchie tensioni, e a riconciliarsi con i suoi parenti. Nel mentre la coppia alcune settimane fa ha dato alla luce una figlia, il cui nome (Lilibet ‘Lili’ Diana) omaggia non solo la Regina Elisabetta, ma anche Lady Diana. Adesso però pare sia accaduto qualcosa che sta riportando il Principe e la Markle al centro dell’attenzione mediatica. Scopriamo perché.

Come svela il Telegraph infatti, pare che Harry e Meghan abbiano rifiutato il titolo di Conte di Dumbarton per il figlio Archie perché conteneva la parola “stupido” (che in inglese si traduce con la parola “Dumb”, ndr). Sempre secondo quando riportato, sembrerebbe che i Sussex abbiano preso una simile decisione perché temevano che il bambino potesse essere in futuro vittima di bullismo o attirare soprannomi sfortunati. Una fonte così in merito ha affermato:

“Non gli piaceva l’idea che Archie fosse chiamato il conte di Dumbarton perché iniziava con la parola ‘stupido’, ed erano preoccupati di come potesse apparire”.

Pare dunque che la scelta di Harry e Meghan sia stata presa per salvaguardare il piccolo Arche da eventuali episodi di bullismo.

Harry e Meghan rifiutano un titolo nobiliare per Archie: ecco perchéultima modifica: 2021-06-25T09:00:16+02:00da vita-vip
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment